Tecnologia e tradimento

Tecnologia e tradimento, stare al passo con i tempi

 

Lo sviluppo tecnologico è un grosso vantaggio per la nostra vita, in tutte le sue sfaccettature.Infatti ogni innovazione ci dà la possibilità di automatizzare, di facilitare qualsiasi azione che vogliamo compiere.Fra queste anche il tradimento.

Infatti oramai esistono diverse app che ci permettono di trovare e contattare partner interessati a compiere vere e proprie storie extra.

Molte sono le possibilità che la rete ci ha abituato ad avere per poter scegliere la via migliore per scoprire nuove persone da poter coinvolgere nei nostri piaceri.Abbiamo imparato che sul computer possiamo fare quasi tutto, ormai, tranne il contatto fisico.Ma sicuramente arriveremo anche a quello, in qualche modo.

Veramente anni fà esisteva un’ apparecchiatura sperimentale, che si collegava al modem di casa, esisteva la parte maschile e la parte femminile.Una volta collegata la parte che ci interessava, ci si metteva in contatto con il/la partner, che collegava il suo apparecchio e si poteva fare sesso, tramite la trasmissione di impulsi sul collegamento di rete.

Comunque sono cose che prima o poi vedremo e magari proveremo.

Ma quello che ci riguarda oggi è la possibilità di avere a disposizione delle app sul nostro smartphone, che ci possano mettere in contatto e ci possano far trovare in maniera semplice e veloce il partner con cui vogliamo avere un rapporto.

Bisogna soltanto scegliere tra tutte quelle presenti sui vari store dei nostri telefoni.

Sono talmente avanzate che si riesce a sapere anche la posizione, quindi attenzione ad utilizzarala e a proteggere il telefono dal partner abituale.A meno che non viviate una situazione sentimentale talmente aperta da non avere problemi.

Se il vostro motto è che il tradimento serve come terapia d’amore per la coppia, allora non avrete problemi e potrete vivere in completa libertà questo aspetto della vostra vita.

 

2017-03-30T09:41:53+00:00By |1 Commento

Un commento

  1. Conoscersi online | BioEcoLab giugno 30, 2017 al 10:48 am - Rispondi

    […] Questo lato negativo dell’erotismo può venire meno negli anni a venire, in quanto il sesso online è soltanto il primo passo verso una conoscenza approfondita dei due partner. […]

Scrivi un commento