Avventure di una moglie infedele

Non è raro che le donne sposate tendono a tradire perchè trascurate dal marito, per vendetta nei suoi confronti (il torto subito spesso è proprio un tradimento) o per evadere dalla noia di tutti i giorni.

CON CHI TRADISCONO LE DONNE SPOSATE?

Possono tradire con un collega di lavoro, con l’elettricista/imbianchino/operaio, con un caro amico, con uomini più giovani (attualmente vanno molto di moda le Milf) oppure iscrivendosi a siti di incontri online studiati apposta per le donne già impegnate.
Può quindi essere un tradimento capitato per caso oppure accuratamente cercato.

PERCHE’ LE DONNE SPOSATE TENDONO AD ESSERE INFEDELI?

Come sopra citato i motivi che spingono una moglie al tradimento possono essere vendetta, incuria da parte del marito o semplice voglia di evadere.
Non è nemmeno raro che alcune donne non sono per nulla portate alla fedeltà e per loro il tradimento diventa una questione di vitale importanza, poco conta se i loro mariti sono gli uomini migliori del mondo e le trattano come vere regine.
Un altro motivo che spinge una moglie a tradire è la voglia di fare nuove esperienze: in alcuni casi ha trovato l’amore della vita in età troppo giovane e questo le ha precluso la possibilità di vivere esperienze sessuali diverse; crescendo può quindi nascere la voglia di provare qualcosa di nuovo con un uomo diverso dal marito.
In altri casi il matrimonio è finito da un pezzo ed esiste solo sulla carta; di fatto marito e moglie vivono sotto lo stesso tetto ma sono di fatto separati e ognuno è libero di vivere le avventure extra coniugali che desidera.
Infine c’è un altro motivo che rappresenta una vera e propria fantasia erotica, ossia quella del cuckold, dove il marito prova piacere nel sapere che sua moglie abbia rapporti intimi con altri uomini.

COME FANNO A NON FARSI SCOPRIRE DAL MARITO?

Quando una donna tradisce in genere è molto più furba e accorta di un uomo: chiede all’amante di non usare profumo, lo incontra possibilmente in zone franche (hotel, auto, casa di lui), salva il suo numero con un nome femminile, cancella tutti i messaggi e le e-mail, si fa aiutare da un’amica fidata e soprattutto nega, nega e nega sempre, anche davanti all’evidenza.

Un’ altra escamotage per non far insospettire il marito è quella di riempirlo di attenzioni per non farlo sentire trascurato.

PERCHE’ ANCHE SE INSODDISFATTE NON LASCIANO IL MARITO?

Anche se insoddisfatte dal matrimonio, molte donne non lasciano il marito per questioni economiche (magari non lavorano e in caso di divorzio si troverebbero letteralmente sul lastrico), per i figli, per non apparire come delle poco di buono agli occhi dei genitori e dei suoceri o perchè semplicemente lo amano ma non sono più sessualmente attratte da lui.

2017-06-08T11:17:58+00:00By |1 Commento

Un commento

  1. […] come non mai. Essere legata e vivere una vasta serie di rapporti bondage mi garantisce quindi quel piacere di tipo sessuale che raramente si prova in altre circostanze e che per me risulta essere essenziale da vivere in […]

Scrivi un commento